Recensione Finchè il caffè è caldo, di Toshikazu Kawaguchi

Un tavolino, un caffè, una scelta.

Si può tornare indietro una sola volta.


di The Secret Booksister

Finché il caffè è caldo, di T. Kawaguchi, Garzanti, € 16

Bentornati su blog, cari lettori. Voi cosa fareste se vi dessero la possibilità di rivivere un solo momento della vostra vita, uno soltanto, quello in cui avreste voluto che le cose andassero diversamente. Tornereste indietro consapevoli che una volta fatto il presente rimane invariato? Oggi per voi una recensione speciale di un libro da leggere tutto d’un fiato. Delicato, tenero, commuovente, Finché il caffè è caldo è un libro da un milione di copie vendute in tutto il mondo, apprezzato da tantissimi lettori da regalare e da regalarsi. Inutile dire che dall’incipit traspare già il mio giudizio, ma volete sapere di cosa parla questo libro? Ecco uno sguardo generale sulla trama (no spoiler, promesso) e le mie opinioni sulle magiche vicende della caffetteria magica nel ventre di Tokyo.

TRAMA

In Giappone c’è una caffetteria speciale. È aperta da più di cento anni e, su di essa, circolano mille leggende. Si narra che dopo esserci entrati non si sia più gli stessi. Si narra che bevendo il caffè sia possibile rivivere il momento della propria vita in cui si è fatta la scelta sbagliata, si è detta l’unica parola che era meglio non pronunciare, si è lasciata andare via la persona che non bisognava perdere. Si narra che con un semplice gesto tutto possa cambiare. Ma c’è una regola da rispettare, una regola fondamentale: bisogna assolutamente finire il caffè prima che si sia raffreddato.

Cosa ne penso?

Parto col dire che se siete appassionati del Giappone e della cultura orientale questo libro fa per voi. Ma ciò che un po’ manca, a mio avviso, è una forte evocazione del contesto, il paesaggio giapponese viene lasciato su uno sfondo pressoché lontano. Questo perchè vivrete una full immersion all’interno di una caffetteria magica, fresca in estate e dall’accogliente tepore invernale, un luogo che sembra essere avvolto in una sfera soprannaturale, sconnesso dallo spazio e dal tempo. Verrete trasportati in una dimensione reale ma dall’aura magica. Le storie dei protagonisti sono tutte intrise di una delicata malinconia. Tutti hanno una valida spinta emotiva per tornare indietro nel tempo a un momento ben preciso nitido nella mente di ognuno di loro. Il libro è suddiviso in quattro parti, ognuna dedicata a una storia. Avrei sicuramente preferito un maggiore approfondimento sui personaggi, questa esigenza è stata sicuramente condivisa dai famosi milioni di lettori che hanno avuto modo di fare un giro immaginario nella caffetteria di Tokyo, perchè a brevissimo troveremo in libreria il sequel del romanzo. Il ritmo è molto sostenuto, il libro si legge tutto d’un fiato e l’autore ha la capacità di sospendere gli attimi di suspence per creare maggiore attesa e desiderio di proseguire con la lettura. Lo stile di Kawaguchi, per chi è abituato a leggere libri di autori nipponici, è intriso di tradizioni e vedute orientali. Tiriamo le somme: il libro mi ha fatto commuovere in più punti, è in grado di toccare alcune corde che nell’esperienza personale di ognuno di noi possono essere un po’ scoperte. Il tutto con una delicatezza veramente palpabile. Questa lettura è assolutamente consigliata per chiunque ami il caffè, l’Oriente e le atmosfere magiche di una caffetteria dalle mille leggende. 

Siamo giunti alla fine di questo articolo. Grazie per averlo letto! The Secret Bookreader vi augura Buone Feste. A presto con tante altre novità qui sul Blog e su Instagram!

SOSTIENI IL NOSTRO BLOG CON UN CAFFÈ! Scopri

Un commento su “Recensione Finchè il caffè è caldo, di Toshikazu Kawaguchi

  1. Pingback: Recensione Basta un caffè per essere felici, Toshikazu Kawaguchi – THE SECRET BOOKREADER

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: